SERVIZI

La Galleria Nobili si occupa di arte giapponese antica con una specifica attenzione alla pittura su paravento; collabora con artisti contemporanei giapponesi e italiani al fine di promuoverne l’identità specifica attraverso mostre personali e collettive. Le  competenze sviluppate negli anni trovano esito nella realizzazione di progetti in collaborazione con enti pubblici e privati. Siamo attivi nel campo della promozione culturale sul territorio attraverso l’organizzazione di corsi e laboratori di approfondimento su alcuni aspetti della cultura artistica tradizionale giapponese.

kachoga

ANTIQUARIATO

La Galleria Nobili opera da anni nel settore dell’Antiquariato nell’ambito della pittura dei grandi maestri del Seicento italiano. Dal 2005 la nuova generazione dei figli,  implementa il campo d’azione con la pittura giapponese su supporto cartaceo o seta come paraventi antichi (byōbu 屏風) e rotoli (kakemono 掛物) circoscrivendo un arco temporale che va dal periodo Edo (1615- 1868) al Taishō (1912-1926). Selezionati e rivolti a un collezionismo consapevole e in crescita, sono disponibli in catalogo paraventi di misure ed epoche differenti, adatti a diversi contesti abitativi. Offriamo assistenza nella scelta dei manufatti artistici, valutazione di opere in collezioni private e assistenza al restauro.

ARTE CONTEMPORANEA

Dal 2007  la Galleria Nobili, coadiuvata dal critico Matteo Galbiati, si concentra sulla selezione e promozione di artisti giapponesi contemporanei che vivono in italia e tra Giappone e Europa.  Cercando di stabilire una linea coerente tra il mondo dell’antico e i linguaggi più attuali, la ricerca di Paraventi Giapponesi verte, oltre che sull’antichità, sullo studio e sulla promozione di quei valori estetici e filosofici  radicati nella tradizione artistica e artigianale del Giappone, capaci di travalicare i confini mantenendo la propria forte identità. Nel tempo il coro di voci si amplia comprendendo alcuni artisti italiani che per sensibilità, approfondimento personale e valori condivisi, portano avanti una ricerca rigorosa affine.

dana de luca
mostra milano

MOSTRE

La Galleria Nobili promuove la sua attività attraverso l’ideazione e la curatela di mostre personali e collettive presso gli spazi della Galleria siti in Brera o in contesti differenti come palazzi storici, fondazioni e musei. Particolare cura è rivolta allo studio degli allestimenti e alla costruzione di un rapporto visivo tra opera e spazio, al fine di creare un itinerario immersivo e predisporre lo spettatore all’esperienza artistica. A titolo di esempio con la direzione artistica di Matteo Galbiati e promossa dalla Fondazione Cominelli e dall’Associazione Culturale Liberamente, compartecipa al progetto per la mostra itinerante Eterne Stagioni tenutasi dapprima al Vittoriale degli Italiani a Gardone Riviera per approdare successivamente a Palazzo Monferrato in Alessandria.

FIERE

Dall’esigenza di estendere il suo pubblico al di fuori del capoluogo lombardo e riscontrare interesse in diversi territori, la Galleria Nobili partecipa a fiere di settore sia nell’ambito dell’antiquariato come: BIAF, ANTIQUARI MILANESI, IFA, GOTHA,  che del contemporaneo. Per ogni edizione viene studiato un progetto specifico atto a proporre e valorizzare aspetti specifici della pittura giapponese.

japanese screen in milan
workshop cenere

WORKSHOPS E CORSI

Allo scopo di far avvicinare un pubblico sempre più vasto a questo mondo, con artisti e docenti che collaborano con la Galleria, promuoviamo regolarmente l’organizzazione di laboratori e corsi sulle tecniche tradizionali, sull’artigianato e sull’estetica giapponese attraverso cicli di lezioni teoriche e pratiche. Alcuni esempi:  Federica de Luca (pittura, ricerca sull’estetica del vuoto e sinestesia), Kazuko Hiraoka (shodō  tradizionale 書道), Asako Hishiki (mokuhanga 木版画 , watoji 和綴じ, shibori itajime 板締め絞り su carta), Hiro Ideshita (shodō contemporaneo 書道), Lucia Lapone (shibori itajime 板締め絞り su tessuto), Rossella Marangoni (nipponista insegna storia, letteratura, estetica giapponese), Shoko Okumura (nihonga日本画), Kanaco Takahashi (design di oggetti per uso quotidiano, disegno a matita),  Mariangela Zabatino (kintsugi contemporaneo 金継ぎ e ceramica) e molti altri.

COLLABORAZIONI

Con istituzioni, fondazioni, associazioni culturali, spazi privati e con il mondo dell’arredamento e del design. La Galleria ha avuto modo di coadiuvare nell’organizzazione di mostre, nella promozione di artisti e laboratori. Ha collaborato inoltre con noti brand nella scelta di opere adeguate a diversi contesti tra cui set fotografici per moda, arredo d’interni e fiere di settore.

interior design japan

TEMPORARY STORE

Gli ambienti espositivi della Galleria sono messi a disposizione per eventi di grande rilievo che si svolgono periodicamente a Milano come ad esempio la Settimana della Moda e il Fuorisalone durante la Design Week.