Simone Negri ritratto

Simone Negri

Simone Negri nasce a Milano nel 1970. Si diploma all’Istituto Statale d’Arte di Castelmassa (RO) e di seguito approfondisce la propria ricerca nel campo della ceramica artistica frequentando laboratori e seguendo numerosi seminari. Sviluppa il proprio interesse per le possibilità espressive date dallo stesso processo ceramico, in un primo periodo utilizzando tecniche di cottura per affumicamento e successivamente con personali ricerche sulle monocotture ad alte temperature. Dal 1998 inizia ad esporre le proprie opere in spazi pubblici e gallerie d’arte. Il suo lavoro ottiene notorietà nel panorama italiano della ceramica d’autore grazie a riconoscimenti e premi ricevuti in prestigiose manifestazioni nazionali. Nel corso degli anni ha preso parte a numerose mostre tra cui Lo Stato dell’Arte della 54ª Biennale di Venezia nel 2011 e Scultura ceramica contemporanea alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma nel 2015. Le sue ceramiche sono presenti in collezioni private e museali in Italia e in altri paesi europei. La Galleria Nobili ha esposto le sue opere più recenti nella doppia mostra personale 移ろい UTSUROI. Un continuo cambiamento con Mitsukuni Takimoto nell’autunno del 2019. Vive e lavora ad Erbusco in provincia di Brescia.